ss

Conall

 

Il restauro

UNA RESTAURO ARCHITETTONICO RISPETTOSO DELLA STORIA

Durante i lavori di ristrutturazione architettonica del MOOM sono stati realizzati tutti i consolidamenti, le revisioni strutturali di tipo puntuale e diffuso, le coibentazioni e le impermeabilizzazioni del tetto in legno. Dove è stato necessario si è intervenuti con il cuci-scuci per i tufi degradati e con la rabboccatura dei giunti. Sulle facciate esterne si è operata la raschiatura e la stilatura incassata dei giunti, seguita dalla tinteggiatura con latte di calce additivata di pigmenti naturali.

In definitiva si sono realizzati interventi di manutenzione straordinaria per rendere l’immobile agibile utilizzando i seguenti materiali:
– Sono stati riutilizzati gli elementi architettonici esistenti (mensole dei balconi, ringhiere di ferro, ecc.) e riprodotti gli elementi decorativi esterni di riquadratura dei vani porta e finestre;
– Sono stati salvaguardati tutti gli elementi lapidei esistenti (portali, finestre, cornicioni, gradini ecc.) evitando lo smontaggio degli stessi;
– É stata esclusa, per i vani finestra, l’adozione di ornie e simili in pietra da taglio mantenendo le aperture a spigoli vivi. Per i soli davanzali e soglie sono state poste in opera lastre in pietra calcarea tipo Mazzaro con profilatura esterna con angoli a smusso;
– Sono stati installati i nuovi infissi in legno, del tipo tradizionale a telaio fisso tinteggiati di colore verde scuro;
– Sono state realizzate le tinteggiature esterne in latte di calce con colori a base di terra, con l’esclusione di materiali al quarzo;
– Sono state pulite e trattate le pareti interne e le volte.

Il soddisfacimento delle esigenze e degli standard funzionali e di comfort richiesti dalla categoria cui gli immobili appartengono, sono stati ottenuti senza forzature, ma interpretando la naturale vocazione degli stessi con piccoli interventi destinati soprattutto alla dotazione di servizi ed impianti.
L’aerazione artificiale, ove necessario, è stata realizzata attraverso un sistema di ventilazione forzata dotato di portata che garantisce ricambi d’aria. L’illuminazione naturale è garantita per la presenza di un numero adeguato di finestre e porte. L’illuminazione artificiale è realizzata attraverso un sistema di illuminazione artificiale posta sulla imposta delle volte e sulle pareti perimetrali.

_dsc5237
_dsc5255
_dsc5305